Intervenuto su Sportitalia, il direttore De Santis fa il punto della situazione in casa Bitonto e sul girone H: "La lotta non è assolutamente finita, c'è una bella staffetta tra noi ed il Foggia ma anche il Cerignolaq si sta avvicinando molto a noi. Abbiamo anche perso qualche punto per strada. I complimenti verso di noi, comunque, si estendono dall'anno scorso. Patierno? Sono molto orgoglioso di averlio in squadra. Quest'anno è già a quota 14 reti, ma sono orgoglioso anche di tutti gli altri nostri attaccanti e del resto del gruppo".

Tanto l'entusiasmo in città: "Abbiamo un girone importante, ce la giochiamo contro squadre gloriose e blasonate. Senza carattere e temperamento non se ne viene fuori. Bitonto ha 70mila abitanti, c'è anche il gioco dalla nostra parte. Invitiamo tutta la città a continuare a sostenerci.  

Sezione: BITONTO / Data: Mar 14 gennaio 2020 alle 17:30
Autore: Domenico Brandonisio
Vedi letture
Print