Il Casarano nel recupero del turno 23 contro il Nardò vince nel finale con una rimonta al cardiopalma dettata dalla doppietta in due minuti del subentrato Maikol Negro. A commentare la gara per i rossazzurri a fine match è Nevio Orlandi, tecnico dei rossazzurri che si esprime in questo mdoo in relazione alla gara disputata: "La partita si era messa subito male per l'espulsione e a quel punto era difficile trovare manovre che ci potessero permettere di arrivare a rete. I ragazzi con la loro forza sono riusciti a gettare il cuore oltre l'ostacolo, per questo vanno elogiati tutti". 

Non può ovviamente mancare il giudizio su Negro, match winner seppur schierato nelle battute finali nell'atipica posizione di regista: "Negro anche nella gara precedente era stato inserito al centro del campo, lui grazie alle sue qualità e la visione di gioco poteva aiutarci a trovare varchi vincenti. Seppur giocassimo con tanti giocatori in avanti e lui si ritrovasse in posizione arretrata, ha deciso di prendersi la squadra sulle spalle e portarla alla vittoria finale".

Infine il trainer lombardo dice la sua in merito all'immediato futuro della sua squadra: "Questo tipo di partita ti da forza ed entusiasmo, facendoti credere in tutto il lavoro fatto fino ad oggi. Questi tre punti ci permetteranno di arrivare più motivati al prossimo turno e a terminare il campionato con maggiori ambizioni con il primato che rimane il nostro obiettivo. Vedremo cosa faranno anche le nostre dirette concorrenti nelle settimane che seguono, perchè  stiamo lottando con diverse squadre. Va un plauso a tutti i più esperti di questa squadra, in particolar modo a Longhi che è stato eccezionale". 

Sezione: CASARANO / Data: Mer 21 aprile 2021 alle 18:20
Autore: Simone Cataldo / Twitter: @SimoneCataldo12
Vedi letture
Print