La stagione 2017-2018 del Foggia è stata mozzafiato. Uno dei suoi protagonisti è stato certamente il bomber Fabio Mazzeo: dall’alto dei suoi 19 gol in campionato, l’attaccante di Salerno ha contribuito in maniera decisiva alla salvezza dei rossoneri. 

Ma da quanto tempo un calciatore del Foggia non segnava così tanto in Serie B? Ben ventisette anni. Infatti nella stagione 1990-1991, il capocannoniere del Foggia fu Francesco Baiano, che timbrò il cartellino per 21 volte. Una stagione indimenticabile per Baiano e per i rossoneri in generale, visto che il 19 maggio (grazie anche ad una tripletta dell’attaccante napoletano), il Foggia salì in Serie A con una vittoria sulla Triestina per 5-1.

Sezione: FOCUS / Data: Sab 26 maggio 2018 alle 12:00
Autore: Francesco Ippolito / Twitter: @fraccio
Vedi letture
Print