Aveva ritrovato una maglia da titolare otto giorni fa, a Cava de' Tirreni, a causa dell'infortunio di Leonardo Perez: sue, in Campania, le uniche due occasioni pericolose dell'intera partita. Contro il Bisceglie, per la terza volta in stagione, è nuovamente partito dal 1' e ha lasciato il segno: un pallonetto delizioso a scavalcare il portiere avversario e gol del 2-0. Quello di ieri, contro i nerazzurri, sarà un derby da ricordare per Francesco Puntoriere, che ha trovato il suo primo gol stagionale a distanza di un anno dall'ultimo. Una corsa sfrenata verso la panchina, ad abbracciare chi aveva previsto la sua rete. E poi lo sfortunato guaio muscolare che lo ha costretto ad abbandonare prima del 90' il terreno di gioco. In attesa di valutarne le condizioni e capire se ci sarà possibilità di vederlo in campo mercoledì a Viterbo, la Virtus Francavilla si gode il momento di fiducia del suo numero ventisei. "Gioca Puntoriere più altri dieci", aveva detto Trocini nel pre-gara: un attestato di stima... ripagato. E ora i biancazzurri hanno un'arma in più per il resto della stagione.

Sezione: FOCUS / Data: Lun 21 dicembre 2020 alle 09:09
Autore: Dennis Magrì / Twitter: @magriden
Vedi letture
Print